Nuova refezione scolastica - Comune di Argelato

archivio notizie - Comune di Argelato

Nuova refezione scolastica

 
Nuova refezione scolastica

LA NUOVA MENSA SCOLASTICA

Cari Genitori,

la presente per comunicarVi che dall’anno scolastico 2017/2018 è stato rinnovato il servizio Mensa Scolastica.

Il precedente appalto era giunto a naturale scadenza e - dopo regolare svolgimento di gara (come di norma per i servizi pubblici) ed in ragione del ritiro del primo classificato (l’associazione temporanea di imprese Elior-Sovite) in seguito alle note vicende che hanno riguardato comuni a noi limitrofi - il servizio sarà assegnato al secondo classificato, l’associazione temporanea di imprese Camst-CIR-Dussman.

Se il gestore di fatto resta invariato, cambia però il “capitolato” ossia le regole che l’azienda deve seguire nella preparazione dei pasti: l’obiettivo è quello di proporre agli utenti un servizio migliorato, introducendo importati novità.

Al biologico, già presente anche con il precedente appalto, si aggiungono prodotti a filiera corta o Km zero, prodotti DOP e IGP, prodotti del Mercato Equo Solidale e carni esclusivamente di provenienza italiana. Con cadenza mensile verrà proposto un menù tipico del territorio, utilizzando ricette e prodotti tradizionali dell’Emilia-Romagna.

Le cucine saranno dotate di nuove attrezzature di lavoro e cottura, ad integrazione e rinnovamento di quelle prima esistenti.

Verrà inoltre potenziato il sistema di Controllo Qualità con centinaia di controlli sia nei centri di cottura (le cucine) che nei centri di distribuzione (le mense) sulle materie prime, sull’acqua di rete, sui cibi preparati, sulle attrezzature e sugli ambienti, effettuati da laboratori di analisi accreditati.

Altra novità di particolare rilievo è quella che consente alle famiglie di gestire personalmente le assenze dei propri figli, consentendo un controllo diretto del numero dei pasti consumati. L’assenza del bambino sarà comunicata direttamente da parte della famiglia con il metodo preferito: “App” da cellulare, sito on line da pc o tablet, sms, telefonata.

Per i pagamenti sono confermate le metodologie già in uso (es bonifico Sepa, prepagata Pos, Mav online ecc).

Verranno effettuati nuovi progetti di informazione ed educazione alimentare svolti da personale qualificato.

Di rilevanza sociale sia la nuova “clausola sociale” che prevede l’inserimento aggiuntivo di persone del territorio in condizioni di svantaggio lavorativo nel personale addetto alla mensa, che la produzione di pasti per utenti in condizioni di indigenza, senza oneri aggiuntivi a carico del Comune. Riconfermate sia la destinazione per beneficenza dei pasti non consumati che la fornitura di pasti per utenti assistiti al domicilio.

Saranno messe in atto nuove azioni ed iniziative a favore della sostenibilità ambientale con metodologie di acquisto, lavorazione cibi, sanificazione materiali e ambienti e smaltimento rifiuti che minimizzino l’impatto ambientale (esempio detergenti Ecolabel).

L’ultimo miglioramento che siamo felici di ricordare è che – per specifica volontà di questa Amministrazione - il risparmio ottenuto con il nuovo servizio è stato riversato sugli utenti finali con un abbattimento della tariffa giornaliera per il pasto dai precedenti 5,85 € agli attuali 5,30 € consentendo un importante risparmio per le famiglie pari al 9,4%.

Convinti che il nuovo servizio offra significativi miglioramenti all’utenza, riteniamo però doveroso monitorarne scrupolosamente il passaggio: dall’anno scolastico 2017/2018 abbiamo istituito - in collaborazione con il Comitato Genitori dell’Istituto Comprensivo di Argelato - un Tavolo Operativo della Commissione Mensa con rappresentanti sia del Comune che dei Genitori con lo scopo di creare un team di persone dedicate a seguire in modo diretto e strutturato il servizio mensa.

 

Claudia Muzic            Luisa Carpani

Sindaco                      Assessore Politiche Scolastiche


Pubblicato il 
Aggiornato il