Campo di lavoro sui terreni confiscati alla mafia di Cutro - Comune di Argelato

archivio notizie - Comune di Argelato

Campo di lavoro sui terreni confiscati alla mafia di Cutro

 
Campo di lavoro sui terreni confiscati alla mafia di Cutro

Sono aperte le selezioni per 13 volontari residenti nel Distretto Pianura Est dai 15 ai 22 anni di età che intendono partecipare al campo di lavoro sui terreni confiscati alla mafia di Cutro, nella settimana dal 3 al 9 luglio nell'isola di Capo Rizzuto in provincia di Crotone - Calabria.

L'obiettivo principale del campo è dimostrare che è possibile ricostruire una realtà sociale ed economica fondata sulla pratica della cittadinanza attiva e della solidarietà, basata su una cultura che poggia sulla legalità e sul senso civico, necessaria per contrapporsi alla cultura della violenza, del privilegio e del ricatto.    

Il campo di lavoro prevede anche sessioni di studio e in-formazione insieme agli operatori delle cooperative e delle associazioni.


 La giornata tipo:

  • mattina: attività lavorativa sui campi e/o risistemazione dei beni confiscati
  • pomeriggio: attività formativa
  • sera: animazione territoriale e socialità con le comunità locali  

 

I dettagli del campo sono presenti nell'avviso per la selezione di volontari per i campi di volontariato sui terreni confiscati alle mafie - in allegato sotto.

 

La partecipazione al campo è assolutamente gratuita

  


Allegati

Pubblicato il 
Aggiornato il